Logo del Parco
Natura e storia
fra collina e Po nel torinese
Condividi
Home » Aree protette

Rete Natura 2000

La Rete Natura 2000 è definita come l'insieme delle aree individuate ai sensi della Direttiva 92/43/CEE (detta Direttiva "Habitat") e della Direttiva 2009/147/CE (detta Direttiva "Uccelli") aventi come finalità la conservazione della biodiversità in un quadro comune per la conservazione delle piante, degli animali e degli habitat, attraverso la creazione di una rete coerente di ambienti da tutelare.

L'Ente di gestione delle Aree Protette del Po torinese gestisce 11 Siti della Rete Natura 2000 dei quali:

  • 4 sono ZSC (Zone Speciali di Conservazione), un tempo denominate SIC - Sito di Importanza Comunitaria): Confluenza Po-Maira, Collina di Superga, Bosc Grand e Bosco del Vaj e Mulino Vecchio,
  • 6 sono ZSC/ZPS (Zone Speciali di Conservazione), un tempo denominate SIC - Sito di Importanza Comunitaria) e ZPS (Zone di Protezione Speciale): Lanca San Michele, Lanca Santa Marta, Po Morto di Carignano, Confluenza Po-Orco-Malone, Baraccone (Confluenza Po-Dora Baltea) e Isolotto del Ritano.
  • 1 è ZPS (Zona di Protezione Speciale), Meisino (Confluenza Po-Stura).

Questi siti costituiscono la Rete Natura 2000 facente parte delle Aree Protette del Po Torinese.

Per maggiori dettagli inerenti la gestione della Rete Natura 2000 facente parte del Parco del Po torinese consultate il link: http://www.areeprotettepotorinese.it/pagina.php?id=77

piemonteparchi
Logo del Parco
© 2019 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po Torinese
Cascina Le Vallere - Corso Trieste, 98 - 10024 Moncalieri (TO)
Tel. 011/4326520 - Fax 011/4326548
E-mail: info@parcopocollina.to.it - Posta certificata: parcopocollina.to@pec.it
P. iva 06398410016