Logo del Parco
Natura e storia
fra collina e Po nel torinese
Condividi
Home » Ente » Ricerche e studi » Sezione fauna

Problemi gestionali: caccia

L'attività venatoria è sempre vietata nelle zone classificate come Area Attrezzata e Riserva Naturale.
La caccia è consentita nelle zone classificate come Zona di Salvaguardia nel rispetto della Legge 11 febbraio 1992 n. 157 "Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio" e dalla Legge Regionale 4 settembre 1996 n. 70. Inoltre ai confini del parco esistono alcune Riserve venatorie a gestione privata in cui vige l'obbligo di mantenere 100 m di rispetto dai confini delle aree di divieto venatorio del parco; nel territorio di tali riserve infatti è vietato cacciare ad una distanza inferiore a quella indicata dai confini delle Riserve Naturali Speciali e dalle Aree Attrezzate.
Nelle Zone di Salvaguardia vigono le normali indicazioni contenute nelle leggi indicate.
piemonteparchi
Logo del Parco
© 2020 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po Torinese
Cascina Le Vallere - Corso Trieste, 98 - 10024 Moncalieri (TO)
Tel. 011/4326520 - Fax 011/4326548
E-mail: parcopocollina.to@pec.it - Posta certificata: parcopocollina.to@pec.it
P. iva 06398410016